Passa ai contenuti principali

Post

Post in evidenza

KURT

Post recenti

Agosto - Disegnare sulla spiaggia

🇮🇹 ⛱ Ad Agosto, sono riuscita a dipingere sulla spiaggia! 😀 Non c'è niente di più rigenerante di passare anche solo una settimana in un luogo che ti fa stare bene e dedicarsi alla creatività.

Canto XXXIII_Paradiso

🇮🇹 Sto immaginando un dipinto ispirato dalla Divina Commedia di Dante Alighieri.

Luglio - Disegno dal Vero_Acquerelli

🇮🇹 Ieri si è concluso il mio corso estivo di Disegno dal Vero, presso la Scuola Romana dei Fumetti e il docente è stato Massimo Rotundo, il curatore del corso. È stata un'esperienza positiva, con ottimi spunti tecnici, un buon clima fra i partecipanti e insegnanti esperti. 

Luglio - Disegno dal Vero #7 - Tratteggio

🇮🇹 È cominciata l'ultima settimana del corso estivo. La 7^ lezione di Disegno dal Vero alla Scuola Romana dei Fumetti trattava del tratteggio ed il docente è stato l'illustratore Simone Gabrielli.

Luglio - Disegno dal Vero #6 Sfumato

🇮🇹 Alla 6^ lezione di Disegno dal Vero, Massimo Rotundo ci ha introdotto allo Sfumato e ho provato per la prima volta i CarbOthello.

Luglio - Disegno dal Vero #5 - Lumeggiatura a Tempera

🇮🇹 La quinta lezione di Disegno dal Vero riguardava la Lumeggiatura a tempera e il docente è stato Mauro De Luca. La Scuola Romana dei Fumetti mi sta svelando molte tecniche che già immagino come potrei sfruttare per altri lavori. 😁

Lavorando sulla Dama dell'Ermellino

🇮🇹 Ultimamente ho lavorato su un racconto ispirato dalla Dama dell'Ermellino di Leonardo Da Vinci. Così, ho studiato il celebre ritratto di Cecilia Gallerani, ho riletto tutti i dati che Gli Occhi della Gioconda di Alberto Angela e il web mi fornivano.  Dato che si tratta di un'ispirazione per qualcosa di totalmente originale, ho voluto lavorare sulla verosimiglianza di questo personaggio, inventando anche con uno spirito dissacrante. Perciò, il risultato è stato questo schizzo in sanguigna, riadattato alla mia invenzione.  Studiare quelle linee, provare a riprodurle è stato comunque un lavoro divertente. Inoltre, per me, è come averlo visto per la prima volta, dandogli un'intenzione diversa dal dipinto leonardesco. Il fiasco è infatti un'aggiunta funzionale alla mia idea e il povero ermellino scompare di scena.  Trovo che sia estremamente creativo giocare con i grandi della storia dell'arte, perché consente una riscoperta e riappropriazione di miti altrimenti i…